skip to Main Content

“LA FINESTRA DI ELIO”

Questo spazio è una rubrica interamente dedicata a Elio, assistito di AssiSLA. Elio, vive a Ferrara e ci invia i messaggi attraverso una chat online, i testi sono scritti da lui attraverso il puntatore oculare.

AssiSLA è onorata di poter essere il vettore che dà una voce ai pensieri di Elio e si impegnerà a far sì che possano essere diffusi il più possibile. Poter conoscere il punto di vista di una persona che convive con una malattia  come la SLA è un’esperienza di valore e d’ispirazione per tutti.

Tutto è iniziato con questa prima domanda: ‘Perché hai accettato di scrivere la rubrica con AssiSLA?’
Risposta Elio: ‘Perché non sono malato, ritengo che la mia esperienza serva ad altri disabili a ritenersi tali, perciò ho accettato di scrivere una rubrica, naturalmente con l’aiuto di AssiSLA e del tuo, Elena, della famiglia e delle assistenti. Ciao a presto

L’essenza della vita – Io e i ragazzi delle scuole Taddia

Venerdì 13 luglio 2018 - Elio continua a scriverci dalla chat ELIO: L'essenza della vita è la vita stessa, come capire gli…

Leggi tutto

Come ero da adolescente

- Sabato 7 luglio e Domenica 8 luglio 2018 - Elio:"Non so se sono più saggio ora o da ragazzo. Sicuramente ,…

Leggi tutto

Rifiuti che trasportavo

Mercoledì 28 giugno 2018 Elio: 'Qualche giorno fa, parlavo, di rifiuti che trasportavo, per appunto lunedì. Anche al mio paese , si…

Leggi tutto

Riflessioni

Lunedì 25 giugno 2018, 'pensiero del giorno' ELIO: 'Sei anni fa, cominciò la mia seconda vita, non bella, ma è questa. Mi…

Leggi tutto

Primo ‘pensiero del giorno’

Sabato 23 giugno 2018, 'pensiero del giorno' ELIO: 'Come è noto di lavoro, facevo il camionista, con passione, trasmessa da mio papà…

Leggi tutto
×Close search
Cerca