skip to Main Content

Si parla ancora di Ice Bucket Challenge e di SLA.

Maurizio Gentilini, denuncia nell’articolo la mancanza di corrispondenza fra ‘secchiate’ ed effettive donazioni. Nonostante molta gente comune abbia già aiutato AssiSLA ONLUS in questi ultimi mesi (soprattutto a Bologna), al gesto di gran parte delle personalità più in vista del mondo istituzionale, non sembra esser corrisposta alcuna donazione. Peggio, spesso, i proventi raccolti sono stati destinati diversamente, non certo ai malati di SLA.

Per leggere l’articolo, clicca sulla miniatura dell’immagine.

×Close search
Cerca