skip to Main Content

[clicca sulle immagini per leggere anche il testo degli articoli pubblicati sul RdC e sulla Gazzetta di Modena]

Il Comune di Maranello promuove un progetto per dare un futuro ai malati di S.L.A., la Sclerosi Laterale Amiotrofica, una grave malattia dei motoneuroni che in Italia riguarda circa 5.000 persone e le loro famiglie. L’obiettivo è informare e sensibilizzare, ma soprattutto sostenere la ricerca scientifica, attraverso una raccolta fondi per finanziare una borsa di studio per un dottorato di ricerca.

Il progetto è intitolato a Virgilia Santandrea, assessore all’istruzione del Comune di Maranello e vicepreside all’Ipsia Ferrari di Maranello, scomparsa nell’ottobre 2008 a causa della S.L.A..

Il Comune di Maranello ha sottoscritto una convenzione con l’Azienda USL di Bologna per finanziare la ricerca attraverso una raccolta fondi: la borsa di studio sarà condotta sotto la responsabilità de “Il BeNe”, centro per la diagnosi e la cura dell’Unità Operativa di Neurologia dell’Ospedale Bellaria. La ricerca sarà condotta con particolare attenzione alle nuove metodologie diagnostiche e terapeutiche, al fine di abbreviare i tempi di diagnosi e garantire all’assistito il trattamento più appropriato. Tra i partner del progetto c’è anche l’associazione AssiSLA Onlus, che ha sottoscritto un accordo con il Comune per favorire l’assistenza, sostenere la ricerca, promuovere attività di conoscenza e sensibilizzazione sulla S.L.A. Per la raccolta fondi a sostegno della ricerca è già attivo un conto corrente bancario, sul quale si possono effettuare donazioni (n. 1849969 intestato a: Comune di Maranello – Pro S.L.A. in ricordo di Virgilia Santandrea presso la Banca Popolare dell’Emilia Romagna – Filiale di Maranello).

Per informare, sensibilizzare e raccogliere contributi nei prossimi giorni e settimane sono in programma una serie di iniziative: la prima mercoledì 6 maggio alla Chiesa Parrocchiale di Pozza con un concerto con le musiche di G.F. Handel (i sei concerti per organo e orchestra), in giugno nell’ambito della festa “Il paese dei bambini e dei ragazzi” (martedì 2) e della “Giornata del volontariato sociale” (domenica 28 con pranzo di beneficenza e stand informativi). Altre iniziative a sostegno del progetto saranno organizzate nei prossimi mesi. Al progetto collabora anche l’Ipsia A. Ferrari: la scuola, da tempo impegnata in progetti innovativi sulla mobilità e le energie alternative, fortemente sostenuti dalla stessa Virgilia Santandrea, ha dedicato a Virgilia il prototipo a energia solare “Virgil”, che partecipa alla Shell Eco-Marathon 2009 in Germania nei prossimi giorni (7-9 maggio).

Per saperne di più: Comune di Maranello tel. 0536/240.042, 240.014, Comune di Maranello.

×Close search
Cerca